Buon anno a Voi… e ai nostri Beni Culturali!

Villa Pisani (1721), villa veneta della Riviera del Brenta. Stra

Speriamo che sia un felice 2019 per tutti, all’insegna della pace e del progresso sociale e culturale. Speriamo che sia un felice 2019 anche per i nostri beni culturali…

Perché da troppi anni i beni culturali italiani aspettano un anno di svolta, di svolta decisiva, nella loro gestione pubblica.

Da troppi anni anni aspettiamo investimenti volti ad un significativo aumento di personale qualificato, per le Soprintendenze soprattutto, che dia nuovo slancio alle varie fondamentali operazioni quotidiane di tutela: la catalogazione, il monitoraggio conservativo di ogni bene culturale, la valorizzazione conoscitiva e divulgativa dei musei e dei territori…

Da troppi anni aspettiamo una promozione dei beni culturali che non sia solo la mera pubblicità di musei celebri, ma sia attenta a far conoscere capolavori sparsi in città, paesi, frazioni, nei territori di tutta Italia…

Da troppi anni aspettiamo che lo Stato, tramite il Ministero dei Beni Culturali, metta come priorità la diffusione della conoscenza dei Beni Culturali verso tutti i cittadini. Perché senza la conoscenza e la consapevolezza che i beni culturali (opere d’arte, monumenti, edifici, biblioteche, parchi, archivi, chiese, musei…) sono la nostra storia, di paese in paese, e un ricco patrimonio da ammirare, conservare, rendere utile all’economia… Senza che gli italiani non sappiano tutto ciò… i beni culturali perdono il significato che hanno da millenni e avranno vita breve.

Crediamo tutti noi nel valore delle opere d’arte, del paesaggio, dei beni storici, architettonici, così come ci hanno creduto le generazioni passate… e sarà un anno ancora migliore! Un anno di svolta!

Sito ufficiale di Villa Pisani: villapisani.beniculturali.it

CC BY-NC-ND 4.0 Buon anno a Voi… e ai nostri Beni Culturali! by Paese Cultura is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Francesco Onnis, curatore di Paese Cultura

Laureato in Conservazione dei beni culturali. Scuola di Specializzazione in Storia dell'arte moderna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie per il proprio funzionamento e per migliorare l'esperienza utente. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi